Fumettilandia

Cinegatto

COVER REVEAL: LA SEGRETARIA DI RENEE KNIGHT

Hola readers,
siete pronti a scoprire il nuovo thriller di Reneé Knight, firma del romanzo di successo La vita perfetta che dal 20 novembre troverete in tutte le librerie e gli store online?
Eccoci qui pronti allora, l'autrice ritorna con un Thriller carico di suspense e con una storia claustrofobica sulla doppiezza dei rapporti, sulla lealtà e sull'ossessione.


La Segretaria
di Renèe Knight

Genere: Thriller
Editore: Piemme
Prezzo: € 19,50 (ebook € 9,99)
Pagine: 305
Uscita: 20 Novembre 2018

Christine Butcher. È la tua segretaria, o "personal assistant" come si dice oggi. Ti fidi di lei. Da più di dieci anni accompagna le tue febbrili giornate in ufficio, controlla la tua agenda, e forse conosce anche te, la bella, famosa Mina Appleton, meglio di quanto tu stessa ti conosca. Caffè fino a mezzogiorno, tè nel pomeriggio, e dopo le sei nient'altro che whisky: la tua segretaria non sbaglia mai. Come faresti senza di lei? Christine è insostituibile: in questi anni, mentre prendevi in mano la guida del tuo impero di supermercati eliminando per sempre tuo padre, lei era lì. Qualche passo dietro di te, silenziosa come un topo, attenta a notare ogni cosa. Ogni segreto sussurrato, ogni informazione scambiata, ogni sguardo carico di significati. Tu le sei grata, davvero. Eppure, ogni tanto, ti si affaccia nella mente un pensiero. Fin dove arriva la lealtà di Christine Butcher? Quale prezzo ha la sua dedizione? Fino a che punto ognuno dei tuoi sporchi segreti sarà al sicuro con lei? Perché forse, senza volerlo, in tutti questi anni non hai capito chi è davvero la tua segretaria. Forse l'hai sottovalutata. E adesso sei pronta ad affrontare Christine Butcher?
RENEE KNIGHT
Renée Knight (Londra 1959), prima di dedicarsi alla scrittura ha lavorato per anni come documentarista per la BBC. La vita perfetta (Piemme 2016) è il suo romanzo d'esordio. In Inghilterra ha riscosso un grande successo di pubblico e critica, raggiungendo il primo posto delle classifiche inglesi.




Nessun commento

Powered by Blogger.